La cliente dice forse, la cliente dice ma, la cliente dice se.
Dietro il banco, Il commerciante ripassa la grammatica
italiana, avverbi, congiunzioni, particelle nominali...
La cliente ripete forse, ridice ma, ridice se, ribadisce
mmm...
Dietro il banco, il commerciante è già arrivato ai congiuntivi,
i suoi ripassi fanno passi da gigante,
è già passato ad una lingua straniera.
La cliente ora sembra certa nel dire forse, nel dire ma,
nel dire se.
Dietro il banco, il commerciante sembra invece incerto
su che lingua scegliere per salutarla.
“Questo commerciante, poveretto, deve avere dei problemi
nell’articolare le parole, mi ha salutato in una lingua
sconosciuta...” dice la cliente fra sé andando verso l’uscita
ed inciampando nei suoi ma, nei suoi se, nei suoi forse......
che quasi cade.
Il commerciante rimette l’articolo sullo scaffale, si trattava
di una padella antiaderente di diametro 20...
“economica, che non si graffi, garantita almeno dieci anni,
che vada in lavastoviglie, con il manico pieghevole e
possibilmente verde, sa, la mia cucina è arancio” ...amen

http://www.nunziabusi.it