È una maglia il Dolcevita
con il collo alto che si risvolta
e attenzione non è un lupetto
ma una volpacchiotta
come l’Anitona Eckberg
che, pur non indossandolo
nel film di Fellini,
da esso prese il nome.
Moi j’adore les Dolcevita
ne ho di blu di rossi di verdi
ed anche di color mattone,
ne ho avuti ocra e bianchi
e mai ne ho avuto uno nero,
ne mai lo indosserò.
Mi rende dolce la vita
un colorato Dolcevita.
Suona la sveglia alle sette:
indosserò un Dolcevita
così il mio cuore
riscaldato da un’idea
con più lievità
sul trascorrer delle ore
al giusto ritmo batterà.

http://www.nunziabusi.it